La sinistra italiana torna a Bruxelles, grazie a Ilaria Salis e Mimmo Lucano – Ascolta

La Sinistra Gue/Ngl al Parlamento Europeo con due candidati bandiera: un’insegnante monzese finita in carcere in Ungheria e un sindaco calabrese che ha ripopolato il suo Paese grazie agli immigrati
2 settimane fa
1 minuto di lettura

Due piccoli partiti, alleandosi, sono riusciti a riportare l’Italia nel gruppo più a sinistra del Parlamento Europeo, quello della Sinistra Gue/Ngl, dal quale mancava da cinque anni. Ci è riuscito, eleggendo due candidati bandiera: un’insegnante monzese finita in carcere in Ungheria e un sindaco calabrese che ha ripopolato il suo Paese grazie agli immigrati.

Iscriviti e segui “Eurofocus” su: 

YouTube

YouTube Music

Apple Podcasts

Spotify

Amazon Music

Audible

Spreaker

adnkronos.com

Gli ultimi articoli