La Bce è pronta a sanzionare quattro banche per insufficiente impegno green

Le multe possono ammontare fino al 5% delle entrate medie giornaliere, Piero Cipollone spiega la linea della Bce
3 settimane fa
1 minuto di lettura
Christine Lagarde presidente Bce
Christine Lagarde presidente Bce

La Bce sta per sanzionare quattro banche europee a causa del loro scarso impegno nell’affrontare il cambiamento climatico.

La scelta arriva dopo anni di pressioni e l’ammonimento dell’ex capo della vigilanza bancaria Andrea Enria, il quale a settembre aveva dichiarato che la Banca centra europea avrebbe fatto ricorso alle sanzioni in alternativa a requisiti di capitale più elevati.

Per quanto storica, insomma, la decisione non sarebbe inaspettata. Anche la Bce ha avvertito ripetutamente che gli istituti di credito non stanno facendo abbastanza per prepararsi agli effetti degli eventi climatici estremi sui valori degli asset e sul rischio di fallimento dei clienti con grandi impronte di carbonio.

Leggi l’articolo integrale qui: Scarso impegno per il clima, la Bce si prepara a sanzionare quattro banche

Da non perdere

Ecosistema ripristinato

Nature Restoration Law, ok del Consiglio Ue ma l’Italia vota contro

La Nature Restoration Law sarà legge. A sorpresa dopo la battuta d'arresto
Marine Le Pen discorso

Europee 2024, batosta dei Verdi mentre avanza la destra: addio al Green Deal?

Nelle elezioni europee 2024, i Verdi perdono, le destre avanzano e von